LivingFarma, la Farmacia Online del Benessere: spediamo salute a casa tua!

Ricerca

SOBREPIN TOSSE INF RAF*10BS

 8,35

Codice:049753015

DENOMINAZIONE


SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE 650 mg/20 mg/4 mg granulato per soluzione orale
Paracetamolo/Destrometorfano bromidrato /Clorfenamina maleato

PRINCIPI ATTIVI


Che cos’è e a che cosa serve
SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE è un medicinale contenente tre ingredienti attivi in combinazione: il paracetamolo che riduce la febbre e allevia il dolore, il destrometorfano che agisce sulla tosse e la clorfenamina per la congestione nasale e gli starnuti.

Il medicinale è indicato, per il trattamento dei sintomi di raffreddore e influenza con dolore da lieve a moderato, come mal di testa, febbre, tosse secca (tosse irritativa, tosse nervosa),congestione nasale e starnuti, negli adulti e negli adolescenti dai 14 anni.

Si rivolga al medico se i sintomi peggiorano o se persistono per oltre 5 giorni negli adulti o per 3 giorni negli adolescenti o se la febbre persiste per più di 3 giorni.

ECCIPIENTI


Cosa deve sapere prima di prendere il medicinale
Non prenda SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE se:
– È allergico (ipersensibile) ai principi attivi o a uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale, elencati al paragrafo 6;
– In caso di grave malattia epatica;
– Soffre di insufficienza respiratoria, tosse asmatica e tosse grassa (con catarro);
– Se soffre di una grave malattia renale o è sottoposto a emodialisi – Sta assumendo una categoria di medicinali detti inibitori delle monoamine ossidasi (IMAO) o li ha presi nelle ultime due settimane;
– Sta assumendo o ha recentemente assunto altri farmaci come, per esempio: antidepressivi, medicinali per il Morbo di Parkinson, terapie a base di linezolide (un antibiotico) o procarbazina (per il trattamento del cancro) (vedere il paragrafo “Altri medicinali e SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE”);
– I bambini al di sotto dei 6 anni non possono assumere questo medicinale, visto il dosaggio degli ingredienti attivi contenuti.

INDICAZIONI TERAPEUTICHE


Avvertenze e precauzioni
Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE.

Non prenda una dose superiore a quella raccomandata nel paragrafo 3 “Come prendere SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE”. Una dose superiore a quella raccomandata (sovradosaggio) potrebbe causare danni al fegato. In caso di sovradosaggio, consulti immediatamente un medico. Un consulto medico immediato è fondamentale sia negli adulti che nei bambini, anche se non nota alcun segno o sintomo.

Chi fa costante uso di elevate quantità di bevande alcoliche dovrebbe chiedere al medico se può assumere paracetamolo o altri antidolorifici o antifebbrili e deve anche limitarsi ad un massimo di 3 bustine al giorno (2 g di paracetamolo).

Non assuma altri medicinali contenenti paracetamolo mentre prende questo farmaco, poiché ciò potrebbe causare un sovradosaggio di paracetamolo, con possibili danni per il fegato. Non prenda più di un medicinale contenente paracetamolo senza consultare un medico.

Prima di iniziare a prendere SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE, consulti un medico o un farmacista se:
– Soffre di malattie ai reni, al cuore o ai polmoni,
– Soffre di anemia,
– Soffre di malattie del fegato (con o senza insufficienza epatica) o epatite virale, dal momento che il medicinale aumenta il rischio di epatotossicità,
– Soffre d'asma o è sensibile all'acido acetilsalicilico,
– È sensibile (allergico/a) ad un antistaminico, poiché potrebbe essere sensibile ad altri antistaminici, come la clorfenamina,
– Soffre di ipertensione (pressione alta), glaucoma (pressione alta oculare), ipertiroidismo, ostruzione del collo vescicale, iperplasia prostatica con formazione di urina. I pazienti anziani potrebbero essere più sensibili agli effetti collaterali di questo farmaco,
– Soffre di dermatite atopica,
– È un metabolizzatore lento di CYP2D6 o assume inibitori di CYP2D6,
– Soffre di problemi respiratori cronici, come enfisema, bronchite cronica, asma bronchiale o tosse accompagnata da secrezioni eccessive, glaucoma o difficoltà urinarie causate da iperplasia prostatica,
– Questo farmaco può aumentare gli effetti sedativi dei depressori del SNC, compresi alcolici, sedativi e tranquillanti. Si raccomanda pertanto di evitare il consumo di alcolici o di assumere depressori del SNC (barbiturici, tranquillanti, IMAO) durante l’assunzione di questo farmaco.

Questo farmaco può causare sonnolenza. Evitare di bere bevande alcoliche e di assumere alcuni farmaci durante l’assunzione di questo medicinale, poiché possono aumentarne tale effetto.
Vedere i paragrafi “Altri medicinali e SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE” e ” SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE con cibo, bevande e alcol”.

Le persone sedate, debilitate o allettate non devono assumere questo farmaco.

Si sono verificati, molto raramente, casi di gravi reazioni cutanee chiamate pustolosi esantematica acuta generalizzata (AGEP), sindrome di StevensJohnson (SJS) e necrolisi epidermica tossica (NET, o anche acron. ingl. TEN) associate all’uso di acetaminofene.
Interrompere il trattamento al primo segno di rash cutaneo o di ipersensibilità e consultare il medico.

Sono stati segnalati casi di abuso di farmaci contenenti destrometorfano negli adolescenti, pertanto tale dato va tenuto in considerazione, in quanto possono verificarsi gravi effetti avversi (vedere paragrafo “Se assume più SOBREPIN TOSSE INFLUENZA RAFFREDDORE di quanto deve”).

Questo medicinale può causare dipendenza, di conseguenza, deve essere assunto per brevi periodi .

CONTROINDICAZIONI/EFFETTI INDESIDERATI




POSOLOGIA


Possibili effetti indesiderati
Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati, sebbene non tutte le persone li manifestino.

I seguenti effetti collaterali sono stati riportati in un soggetto su 100 durante le sperimentazioni cliniche condotte sulla clorfenamina: sonnolenza, bocca asciutta, vertigini, irrequietezza, faringite e dispepsia.

Si sono verificate le seguenti reazioni avverse con incidenza non nota: choc anafilattico, ipersensibilità, insonnia, nervosismo e irrequietezza (iperattività motoria), dolore addominale, diarrea, nausea, vomito, angioedema, (gonfiore di alcune aree della pelle), prurito, orticaria, rash e lesioni cutanee dopo l'assunzione del medicinale (esantema fisso da farmaci), e anche aumento delle transaminasi.

Il consumo simultaneo di alcol durante il trattamento può accentuare gli eventi avversi. Non assumere bevande alcoliche durante il trattamento.

Segnalazione degli effetti indesiderati
Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all’indirizzo: https://www.aifa.gov.it/content/segnalazionireazioni-avverse.
Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Più Venduti

Torna in Alto
Il prodotto è stato aggiunto al tuo carrello